Parrocchiasanteustachiodicampodigiove

  • Calendario

    octobre 2018
    D L Ma Me J V S
    « juil    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Categorie

  • Archivio

  • Album recenti

    • Album : Mese del Santo Rosario 2014
      <b>P1010115</b> <br />
    • Album : L'orto del Parroco
      <b>2013-10-16 20.43.59</b> <br />
    • Album : Incontri con i giovani
      <b>IMG_9716</b> <br />
    • Album : Mese del Santo Rosario
      <b>Foto0054</b> <br />
    • Album : Il Santo Rosario del Mese di Ottobre 2013
      <b>2013-10-17 13.43.31</b> <br />
  • Pagine

  • Autore

    parrocchiasanteustachiodicampodigiove

  • Numero visitatori

  • Testo

  • Articoli e servizi recenti

  • Connettersi

  • sondaggio

    Désolé, il n'y a aucun sondage disponible pour le moment.
  • Widget Immagini

17 octobre 2013

Parrocchia Sant’Eustachio di Campo di Giove

Benvenuti nel nostro sito

« Essere luce fa sì che il credente non è arrogante; al contrario la verità lo fa umile, sapendo che, più che possederla noi, essa è che ci abbraccia e ci possiede. Lungi dall’irrigidirci, la sicurezza della fede ci mette in cammino, e rende possibile la testimonianza e il dialogo con tutti. Voi siete il sale della terra, cioè ciò che dà sapore, voi siete concretezza, amore per gli altri. » (Mons. Angelo Spina, Omelia tenuta il 01 ottobre 2013 nella S. Messa all’inizio dell’Anno Accademico all’Università LUMSA di Roma)

 

« La zona di Campo di Giove è stata sempre più o meno popolata. Si rinvengono facilmente tracce di vita in più posti. Nel paleolitico si ha « l’Uomo della Maiella » che vive nelle famose grotte maiellane; poi, nell’età neolitica, il « pago » sul laghetto del Tescino, nei cui pressi si trova anche oggi il sasso scheggiato. Dopo che la pianura divenne abitabile, è da supporre che vi siano stati degli spostamenti di « anime » tra la montagna e la pianura. Nell’età del ferro i « pagi » di Pian de’ Tòfani, dell’Ara e di Guado di Coccia che durato per tutta l’età italica e romana, son formati da una popolazione di primitivi fusi con sangue italico e poi romano. Sono pastori che vivono fra i pascoli profumati, l’aria libera e l’acqua abbondante e fresca delle sorgenti maiellane; passano la stagione rigida in pianura, in Puglia o nella campagna romana o anche, secondo il Torcia, in Maremma » (da: « Campo di Giove – GUIDA STORICA ARTISTICA » – di VIRGILIO ORSINI – tipografia labor sulmona)

Die Casting Process and Des... |
Shopgirls |
Roubaoye |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Translation
| 1983pex96
| ON-LINE News channel