Parrocchiasanteustachiodicampodigiove

  • Accueil
  • > Archives pour novembre 2013
  • Calendario

    novembre 2013
    D L Ma Me J V S
    « oct   déc »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
  • Categorie

  • Archivio

  • Album recenti

    • Album : Mese del Santo Rosario 2014
      <b>P1010115</b> <br />
    • Album : L'orto del Parroco
      <b>2013-10-16 20.43.59</b> <br />
    • Album : Incontri con i giovani
      <b>IMG_9716</b> <br />
    • Album : Mese del Santo Rosario
      <b>Foto0054</b> <br />
    • Album : Il Santo Rosario del Mese di Ottobre 2013
      <b>2013-10-17 13.43.31</b> <br />
  • Pagine

  • Autore

    parrocchiasanteustachiodicampodigiove

  • Numero visitatori

  • Testo

  • Articoli e servizi recenti

  • Connettersi

  • sondaggio

    Désolé, il n'y a aucun sondage disponible pour le moment.
  • Widget Immagini

30 novembre 2013

EMERGENZA FILIPPINE

Publié par parrocchiasanteustachiodicampodigiove dans Caritas Parrocchiale, Notizie, Occhio nella Diocesi

 

 

 

CARO  FEDELE DELLA CHIESA DI GESU CRISTO CHE è IN CAMPO DI GIOVE,
La Caritas Diocesana di Sulmona raccogliendo l’accorato invito del Santo Padre “Siate generosi nella preghiera e con l’aiuto concreto” aderisce, domenica 01 dicembre 2013 alla raccolta nazionale straordinaria, indetta dalla Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana a sostegno delle popolazioni colpite dal tifone Haiyan.
Ti invito pertanto ad accogliere e sostenere l’appello del Santo Padre, sollecitando  il tuo cuore, i tuoi fratelli e sorelli, amici e conoscenti ad esprimere la vicinanza alle popolazioni con un gesto concreto di solidarietà e con la preghiera nei confronti dei fratelli e sorelle delle Filippine.
Le offerte raccolte nelle parrocchie dovranno essere versate presso l’Ufficio Economato in Curia;  la Caritas Diocesana provvederà a consegnare il ricavato a Caritas Italiana, già operativa nelle zone colpite dal disastro.
Don Magloire
19 novembre 2013

Campo di Giove, i giovani in dialogo con il Vescovo

Publié par parrocchiasanteustachiodicampodigiove dans Incontro con giovani, Insegnamenti del Vescovo

Campo di Giove, i giovani in dialogo con il Vescovo dans Incontro con giovani campodigiove_giovani
Amore, una semplice parola dietro la quale è celata una delle “medicine” più efficaci per curare, nutrire e ricostruire la perfezione dell’uomo, e anche un valido sostegno per condurlo ad affrontare un cammino fondato sulla fede. Ed è proprio questo lo scopo primario degli incontri organizzati dal parroco don Magloire, della parrocchia di Campo di Giove, assieme a tutti i giovani del posto. Il quale scopo è quello di analizzare gli elementi dell’essere, requisiti indispensabili per costruire un immagine migliore dell’uomo. Nell’incontro del 16 Novembre, i giovani hanno avuto l’onore di ospitare il Vescovo Angelo Spina, con il quale hanno fatto un’esperienza di condivisione ricca di significato. Il Vescovo, con l’unicità della sua umiltà, ha affrontato tematiche attuali, grazie anche alle domande di speranza che gli sono state poste dagli stessi ragazzi. Durante l’incontro, le riflessioni principali si sono incentrate sui concetti di materialismo e sofferenza, aprendo discorsi che qui sarebbe impossibile riportare per la vastità e la profondità del loro significato. Gioia e felicità sono le principali risposte ai suddetti interrogativi, che hanno portato i ragazzi a riflettere sulla diversità dell’importante, dall’urgente. L’incontro si è poi concluso con l’ invito e l’incoraggiamento verso i giovani presenti da parte del Vescovo, ad avere più amore verso il mondo che ci circonda, in quanto siamo noi i futuri condottieri di esso.

Marco & Mattia Del Mastro

2013-10-18 15.40.43

8 novembre 2013

Incontro della Caritas Parrocchiale di Campo di Giove

Publié par parrocchiasanteustachiodicampodigiove dans Avvisi, Notizie

 

Incontro della Caritas Parrocchiale di Campo di Giove dans Avvisi foto-1-e1383946279809-300x224
Incontro Caritas Parrocchiale

 

Il giorno 07 novembre alle ore 21.00 nel salone parrocchiale si sono ritrovati i volontari della Caritas Parrocchiale di Campo di Giove. A presiedere la riunione è stato il nuovo parroco Don Magloire. Lo scopo di tale incontro è stato innanzitutto conoscersi e programmare gli attività incombente alla Caritas. si è preso prima conoscenza dello Statuto della Caritas Diocesana presentato nel 2008, che ora serve da orientamento a tutte le Caritas parrocchiali. Dopo la lettura degli articoli 1, 3 e 15 attinenti alla natura e agli obiettivi della Caritas, il parroco ha chiesto alla Dott.ssa D’Ambrosio, psicologa dell’educazione, invitato dallo stesso,  a presentare, in chiave scientifica, gli effetti benefici di ogni gesto di benevolenza ossia di carità nei confronti del prossimo. Si è capito che sia la scienza neurologica, sia quella antropologica sostengono che strutturalmente l’umano è non solo aperto al bene, ma lo richiede anche per il proprio equilibro psico-fisico e per una maggiore armonia della convivenza sociale. Dopo il brillante intervento della psicologa durato mezzora, si è presentato il resoconto finanziario, compito toccato a Marcello D’Amico; però prima di lui ha parlato Rita, segretaria della Caritas Parrocchiale, che ha ricordato quanto detto e fatto nell’ultimo incontro. Inoltre si è deciso che per i sei incontri organizzati dalla Caritas Diocesana all’indirizzo dei volontari parteciperanno almeno due membri della nostra Caritas ad ogni appuntamento. Erano presenti quelli già citati, insieme a loro Aurora e Nello.

foto-3-e1383946450637-224x300 dans Notizie
Buona fraternità

Nello

4 novembre 2013

Incontro mensile con i giovani 02 novembre 2013

Publié par parrocchiasanteustachiodicampodigiove dans Headline, Incontro con giovani

 

Il giorno 02 novembre 2013, si è tenuto l’incontro con  i giovani di Campo di Giove. Il tema era: “Allenarsi alla felicità”. Ll’intento del Parroco Don Magloire è di riunire i giovani del paese per avere con loro incontri periodici  al fine di capire i loro progetti, interessi e  capacità; ma nel contempo rispondere nel modo più esaustivo possibile alle loro domande sul tema della vita e dell’amore  nel difficile contesto attuale. Per affrontare il tema in modo dinamico e da vari punti di vista, si è fatto aiutare dalla presenza della psicologa dell’educazione, Dott.ssa D’Ambrosio Giuseppina accolta e apprezzata nel suo ricco e nutrito intervento. il gradimento si è trasformato anche in un invito indirizzato alla studiosa ad accompagnare con le sue premure intellettuali questo percorso iniziato tra i giovani e il loro nuovo il Parroco.

Il processo iniziato è quello di comprendere con i ragazzi, attraverso l’informazione e il dibattito, come ci si debba muovere in questa società, cosa ci si deve aspettare e quali sono i cambiamenti dei nostri tempi. Ma il suo intento è anche di voler aggregare e unire per creare forza e sostegno reciproco. L’Incontro, inizialemente prevista per tre quarto d’ore, è durato esattamente un ora e trenta minuti. la partecipazione è stata sentita e coinvolgente. Infatti, l’in-put iniziale dato sul tema ha suscitato tanto interesse, tale che si è avvertito la necessità non solo di protrare l’incontro ma di estendere il trattamento del tema su un periodo sufficiente per dare la possibilità di sfruttare i vari aspetti attinenti. La felicità, si è detto, suppone quattro aspetti fondamentali: il giusto piacere, il coinvolgimento, l’appagamento e la pace interiore. Il centro della vita di ogni persona umana è l’amore nella modalità del do ut det.

Incontro mensile con i giovani 02 novembre 2013 dans Headline img_9716-300x182

Siamo giovani

Don Magloire che ha lavorato per anni con i giovani e a ha con loro un rapporto dignitosamente confidenziale, ama accettare idee e richieste dei giovani, per cercare insieme di condividere e coltivare  l’aspetto culturale, ludico, ricreativo e creativo. Durante l’incontro si è anche avvertito l’importanza di avere segretarie per facilitare la comunicazione tra i giovani. Sono state cooptate  Deborah, Monica e Natascia. Mentre Francesca ha proposto di organizzare una visita a Roma nella comunità giovanile di Sant’Egidio. Proposta valutata fattibile e affidata ad ulteriore approfondimento. Mattia, dal canto suo, ha proposto un profilo Facebook per rendere la comunicazione tra i giovani più fluida e tempestiva. A lui è stato appunto affidato il compito di farlo e renderlo accessibile a tutti.

Don Magloire non vuole proporsi come il prete che prescrive o insegna qualche pratica religiosa ma ha il modesto desiderio di aiutare a vivere il più felicemente possibile come

2013-10-17-13.42.19-300x225 dans Incontro con giovani

Campanile Sant'Eustachio

uomini e donne, che amano la propria condizione umana traendone al meglio le risorse offerte, ciò alla luce della fede donataci da Gesù di Nazareth Uomo-Dio cioè  innamorato della nostra umanità fino a decidere di assumerla. Egli è convinto che solo con un’armonia interiore e nel curare bene le relazioni con se stesso e  il prossimo si può anche ricercare e incontrare Dio nel modo più autentico.

Marco Del Mastro

 

4 novembre 2013

Il Mese del Santo Rosario: Ottobre 2013 a Campo di Giove

Publié par parrocchiasanteustachiodicampodigiove dans Il Santo Rosario nelle famiglie
Il Mese del Santo Rosario: Ottobre 2013 a Campo di Giove dans Il Santo Rosario nelle famiglie foto0054-300x225

La nostra cara Nella accoglie la Madonna a casa

 

A conclusione del mese di ottobre, esprimo la mia gioia per la sentita partecipazione delle famiglie coinvolte in questa prima esperienza del “Rosario nelle Famiglie”. Le porte delle case si sono aperte calorosamente per accogliere l’immagine dell’Immacolata. Abbiamo risposto all’invito del Beato Giovanni Paolo II che ha tuonato nella Chiesa durante 25 anni di pontificato: “Invitiamo Maria a varcare la soglia di tutte le famiglie, così come un tempo, Essa varcò quella della casa di Zaccaria. La preghiamo di portare a tutti lo stesso messaggio di fede materna e di amore.” (Giovanni Paolo II, 15 agosto 1980) Pellegrinare con l’immagine della Madonna è una di quelle classiche manifestazioni del ricchissimo tesoro della « pietà popolare ». Possiamo tranquillamente rintracciarne le sue profonde radici nella storia delle nostre comunità. La Vergine Maria è andata « a far visita » ai fedeli entrando nelle case dei nostri quartieri. Bella occasione che, celebrata dal parroco, ordinariamente con grande cura e solennità, risveglia la devozione nei fedeli che partecipano alle funzioni.  In questo mese benedetto, ognuno ha potuto ricevere piccole e grandi grazie… ma quale dono quella che, ancor oggi, godono ancora tante famiglie che continuano con l’impegno della preghiera insieme.

Don Magloire

Die Casting Process and Des... |
Shopgirls |
Roubaoye |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Translation
| 1983pex96
| ON-LINE News channel